Giovanni Paolo Maggioni

Invited Researcher of DEA Programme
Stay in France: from October 3 to Nobember 11, 2017

Giovanni Paolo Maggioni teaches Latin Philology and Medieval Latin Literature at the University of Molise (Italy). He is a philologist and works on uncommonly large manuscript traditions. His research fields are Hagiography, Medieval Preaching and Purgatory Visions. He is member of the Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino of the International Medieval Sermon Studies Society and of the Hagiography Society. He is also associated member of the CIHAM (UMR 5648 – Lyon). In 1999 he won the prize for philological studies “L. Tartufari” at the Accademia dei Lincei in Rome.

The Project

The Collections of James de Voragine’s Sermons “De sanctis” and the “De Tempore” Conserved in Paris Libraries

Keywords:

Philology, Hagiography, Medieval Preaching, Medieval Visions

Selected publications

Critical editions:

►Jean de Mailly, Abbreviatio in gestis sanctorum. Editio princeps, Firenze, Sismel – Edizioni del Galluzzo 2013, pp. CXCVIII – 588;

►Iacopo da Varazze, Legenda aurea, testo critico aggiornato con traduzione italiana, commento e note, Firenze, Edizioni del Galluzzo – Edizione Nazionale dei Testi Mediolatini – Biblioteca Ambrosiana, 2007, pp. 1800

►Iacopo da Varazze, Sermones Quadragesimales, edizione critica, Firenze, Edizioni del Galluzzo – Edizione Nazionale dei Testi Mediolatini, 2005, pp. 608.

Monographies:

Il Purgatorio di san Patrizio. Testi latini del xii-xiii secolo, documenti letterari e testimonianze di pellegrinaggio, Firenze, Edizioni del Galluzzo 2017 (Quaderni di Hagiographica 13).

Studies:

A hagiografia em um sistema de comunicação medieval: questões filológicas sobre a Legenda aurea, in Hagiografia Medieval em Perspectiva; Tempo, Espaço e Texto, ed. I. S. Teixera,  São Leopoldo: Oikos, 2017, pp. 105-116;

Simbolo, miracolo, tentazione. Il cibo nella letteratura agiografica medievale prima e dopo il secolo XII, in L’alimentazione tra Storia, Letteratura e Cultura nell’antichità e nel Medioevo, cur. C. Bearzot, Milano 2016 (Incontri di Studio dell’Istituto Lombardo 26), pp. 65-97;

The Volumen Breve and the Volumen Diffusum of Iacobus de Voragine's  Sermones de Sanctis: Their Mutual Relations, Manuscript Traditions and Tables of Contents in « Filologia Mediolatina » 21 (2014) pp. 247-324;

Il fuoco dell'altro mondo nelle visiones altomedievali fino a Beda. Le radici di una tradizione letteraria in Il Fuoco nell'Alto Medioevo, in Settimane di Studio della Fondazione Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo LX, Spoleto 2013, pp. 99 -152;

Il genere letterario degli Aenigmata nella letteratura latina medievale  in Ainigma e griphos. Gli antichi e l'oscurità della parola, Pisa ETS 2012, pp. 108 -141;

Is It Admissible For A Man to Will Differently from God  (If, Indeed, He Knows What God Wills)? A Critical Edition of A Theological Quaestio by Stephen Langton († 1228) in « Przegład Tomistyczny » 17 (2012), pp. 53 – 102;

La littérature apocryphe dans la Légende Dorée et dans ses sources directes. L’interprétation d’une chaîne de transmission culturelle in « Apocrypha » 19 (2008), pp. 146-181;

La Vita sanctae Theodorae (BHL 8070). La revisione imperfetta di una traduzione perfettibile in « Hagiographica »  7 (2000) pp. 127-94.